Passa ai contenuti principali

RECENSIONE: ILLUSIA di Angelica Benedetti


Buongiorno a tutti. Oggi sono qui con una nuova recensione, il libro di cui vi parlerò è ILLUSIA di Angelica Benedetti.


TITOLO: Illusia
AUTORE: Angelica Benedetti
CASA EDITRICE: Giovane Holden Edizioni
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2017
PAGINE: 104
PREZZO: 13,00
LINK AMAZONhttp://amzn.to/2tVOduw
TRAMA:
Nel magico e pacifico regno di Illusia vivono tre principesse: Tara e Samara, sorelle, e Angelique figlia della seconda. Nell'ombra trama però la perfida strega Colomba che, dopo aver lanciato un maleficio sulla piccola Angelique sì da asservirla al Male, scatena una guerra senza esclusione di colpi contro Illusia. Ma un potente talismano preserverà la bimba dal suo triste destino fino a quando, ormai adulta, dovrà imparare a gestire il potere che il Male imbrigliato al Bene le assicura e salvare i suoi cari. Una novella incantevole che attinge alle antiche tradizioni popolari, in cui elementi magici e irreali invadono la vita di ogni giorno dimostrando che non solo si può vivere felici e contenti ma soprattutto che il confine tra oscurità e luce spesso è solo una questione di volontà.
Oggi vi parlo del libro Illusia di Angelica Benedetti, il libro in questione mi è stato gentilmente inviato dalla casa editrice Giovane Holden Edizioni, che ringrazio ancora tantissimo.

La particolarità del libro è che è scritto in prosa, infatti la storia viene narrata attraverso le rime. Questa cosa mi ha colpito molto perché sinceramente non mi aspettavo che un libro fantasy potesse essere scritto in forma di poesia.

Le protagoniste sono tre principesse: TARA, SAMARA e ANGELIQUE, queste tre donne sono destinate a regnare nel regno di Illusia. Ma come ogni storia fantasy che si rispetti è presente anche l'antagonista, in questo caso è la strega COLOMBA, la quale farà di tutto per portare l'Inferno nel regno di Illusia, infatti maledice Angelique, creando in lei una parte cattiva chiamata Ira.

Angelique avrà una figlia, che chiamerà ALICE, con il suo principe Alessio. Alice scoprirà le origini della sua famiglia, infatti la madre le racconta la storia della sua bisnonna e di come è diventata regina di Illusia.

Questo libro è stata un'ottima lettura. Consigliata a tutte le persone, soprattutto a chi preferisce il genere fantasy e le storie di principesse, ma anche d'amore. La storia mi ha ricordato quella del La bella addormentata nel bosco, ma molti dettagli sono diversi.
All'interno il libro è curato nei minimi dettagli, infatti si possono trovare diversi disegni raffiguranti gli eventi narrati. L'autrice per essere così giovane ha dato vita ad un piccolo gioiellino, che tutti dobbiamo leggere almeno una volta nella vita.



VOTO:

           


Commenti

Post popolari in questo blog

BOOKSHELF TOUR 2017

Bookshelf tour
Buongiorno a tutti :)
Oggi avevo voglia di scrivere un post diverso dal solito, infatti ho intenzione di farvi vedere la mia libreria. Spero che questo post vi possa piacere. Qualche settimana fa ho cambiato la distribuzione dei libri.
Questa era prima:


Ecco la mia libreria!
Questi sono i libri della mensola più in alto: (davanti)
(dietro) Questi sono quelli della secondamensola. (davanti)
(dietro)
Questi sono i libri che ancora devo leggere e occupano la terza mensola.

Ed infine la quarta mensola. (davanti)

(dietro)
Questa è la mensola dedicata ad Harry Potter!


Questa è adesso:

Attualmente la libreria è disposta in questo modo, in ordine dei colori.

WWW...WEDNESDAY #5

Buongiorno a tutti. Oggi vi porto il WWW...Wesnesday.
COS’HO APPENA FINITO DI LEGGERE? Attualmente ho finito di leggere Harry Potter e il prigioniero di Azkaban di J. K. Rowling, Paper Princess di Erin Watt e Paper Prince di Erin Watt. Di questi ultimi due arriveranno presto le recensioni. 
COSA STO LEGGENDO? Al momento sto leggendo Paper Palace di Erin Watt.
COSA LEGGERO’ IN SEGUITO? In seguito leggerò Una famiglia quasi perfetta di Jane Shemilt.

LIBRI PER LA GIORNATA DELLA MEMORIA

Buongiorno a tutti. Oggi essendo il 27 gennaio, cioè la Giornata della Memoria, mi sembrava carino mostrarvi alcuni libri in tema. I libri che vi mostrerò alcuni gli ho letti mentre altri no.  I libri sono: - Il diario di Anna Frank  - L'amico ritrovato di Fred Uhlman - I fiori non crescevano ad Auschiwitz di Eoin Dempsey - Bambino n°30529 di Felix Weinberg
Di questi quattro libri ho letto solo L'amico ritrovato, diversi anni fa. Da quello che mi ricordo mi era piaciuto abbastanza. Mentre gli altri tre non gli ho mai letti, ma spero di farlo al più presto. Gli ho voluti inserire perché tutti trattano lo stesso tema. 
Inoltre voglio inserire altri due libri che ho già letto: Sopravvissuta ad Auschwitz di Eva Schloss (di questo libro ho scritto la recensione) e Il bambino col pigiama a righe di John Boyne. Il primo l'ho letto quest'estate e mi era piaciuto davvero tanto, mentre il secondo l'ho letto diversi anni fa e da quello che mi ricordo mi era piaciuto davvero tanto…