Passa ai contenuti principali

THE CHOCOLATE BOOK TAG

Buongiorno a tutti. Oggi sono tornata, dopo diversi mesi, con un nuovo BOOK TAG. Non mi ricordo in che blog l'avevo trovato.


DARK CHOCOLATE (CIOCCOLATO FONDENTE): un libro che affronti temi difficili.
Sicuramente rientra in questa categoria Sopravvissuta ad Auschwitz di Eva Schloss. QUI vi lascio la mia recensione.


WHITE CHOCOLATE (CIOCCOLATO BIANCO): il libro più leggero e divertente che tu abbia letto.

In questa categoria ho inserito La fabbrica di cioccolato di Roald Dalh. Questo libro l'ho letto diverso tempo fa, da quel che mi ricordo mi era piaciuto molto.


MILK CHOCOLATE (CIOCCOLATO AL LATTE): un libro di cui tutti parlano e che muori dalla voglia di leggere.
Questo libro ne ho sentito parlare veramente tanto e sono curiosa di leggerlo. 



CHOCOLATE WITH A CARAMEL CENTER (CIOCCOLATO CON CUORE AL CARAMELLO): un libro che ti ha fatto venire gli occhi a cuoricino.
Questo è uno dei miei libri preferiti e l'ho già letto diverse volte.



KIT KAT: l'ultimo libro che ti ha piacevolmente sorpresa.
Questo è l'ultimo libro che ho letto, anche se non è proprio un libro mi è piaciuto veramente tanto. QUI vi lascio la recensione. 




NUTELLA: un libro per cui vai matta.

Come Io e te, anche Orgoglio e pregiudizio è uno dei miei libri preferiti.



HOT CHOCOLATE WITH ICE-CREAM AND MARSHMALLOWS (CIOCCOLATA CALDA CON GELATO E MARSHMALLOWS): un libro da cui torni ogni volta che hai bisogno di sentirti te stessa.
La saga Lux è veramente fantastica, infatti non vedo l'ora che escano gli ultimi due libri nell'edizione economica, così posso rileggermela tutta.


BOX OF CHOCOLATES (SCATOLA DI CIOCCOLATINI): una serie che hai letto e che ha un po' di tutto per tutti.
Ovviamente in questa categoria, non posso non citare la saga di Harry Potter.







Sono affiliata ad Amazon, se volte acquistare questi libri vi lascio il mio link http://amzn.to/2rEl0TI, mi farebbe molto piacere se comprate attraverso il link. 

Commenti

Post popolari in questo blog

BOOKSHELF TOUR 2017

Bookshelf tour
Buongiorno a tutti :)
Oggi avevo voglia di scrivere un post diverso dal solito, infatti ho intenzione di farvi vedere la mia libreria. Spero che questo post vi possa piacere. Qualche settimana fa ho cambiato la distribuzione dei libri.
Questa era prima:


Ecco la mia libreria!
Questi sono i libri della mensola più in alto: (davanti)
(dietro) Questi sono quelli della secondamensola. (davanti)
(dietro)
Questi sono i libri che ancora devo leggere e occupano la terza mensola.

Ed infine la quarta mensola. (davanti)

(dietro)
Questa è la mensola dedicata ad Harry Potter!


Questa è adesso:

Attualmente la libreria è disposta in questo modo, in ordine dei colori.

WWW...WEDNESDAY #5

Buongiorno a tutti. Oggi vi porto il WWW...Wesnesday.
COS’HO APPENA FINITO DI LEGGERE? Attualmente ho finito di leggere Harry Potter e il prigioniero di Azkaban di J. K. Rowling, Paper Princess di Erin Watt e Paper Prince di Erin Watt. Di questi ultimi due arriveranno presto le recensioni. 
COSA STO LEGGENDO? Al momento sto leggendo Paper Palace di Erin Watt.
COSA LEGGERO’ IN SEGUITO? In seguito leggerò Una famiglia quasi perfetta di Jane Shemilt.

LIBRI PER LA GIORNATA DELLA MEMORIA

Buongiorno a tutti. Oggi essendo il 27 gennaio, cioè la Giornata della Memoria, mi sembrava carino mostrarvi alcuni libri in tema. I libri che vi mostrerò alcuni gli ho letti mentre altri no.  I libri sono: - Il diario di Anna Frank  - L'amico ritrovato di Fred Uhlman - I fiori non crescevano ad Auschiwitz di Eoin Dempsey - Bambino n°30529 di Felix Weinberg
Di questi quattro libri ho letto solo L'amico ritrovato, diversi anni fa. Da quello che mi ricordo mi era piaciuto abbastanza. Mentre gli altri tre non gli ho mai letti, ma spero di farlo al più presto. Gli ho voluti inserire perché tutti trattano lo stesso tema. 
Inoltre voglio inserire altri due libri che ho già letto: Sopravvissuta ad Auschwitz di Eva Schloss (di questo libro ho scritto la recensione) e Il bambino col pigiama a righe di John Boyne. Il primo l'ho letto quest'estate e mi era piaciuto davvero tanto, mentre il secondo l'ho letto diversi anni fa e da quello che mi ricordo mi era piaciuto davvero tanto…