Passa ai contenuti principali

RECENSIONE: THE QUEEN OF THE TEARLING di Erika Johansen

Buongiorno a tutti! Oggi sono qui con una nuova recensione. Questa volta parleremo del libro The Queen of the Tearling di Erika Johansen.
TITOLO: The Queen of the Tearling
AUTORE: Erika Johansen
CASA EDITRICE: Multiplayer Edizioni
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2015
COSTO: 19,00 
PAGINE: 387
LINK AMAZONhttp://amzn.to/2rulQ5c
TRAMA
Il giorno del suo diciannovesimo compleanno, la principessa Kelsea Raleigh Glynn, cresciuta in esilio, intraprende un pericoloso viaggio verso il castello in cui è nata, per riprendersi il trono che le spetta di diritto. Determinata e coraggiosa, Kelsea adora leggere e non somiglia affatto a sua madre, la fatua e frivola regina Elyssa. Protetta dal gioiello del Tearling uno zaffiro blu dagli straordinari poteri magici - e difesa dalla Guardia della Regina - un gruppo scelto di cavalieri guidato dall'enigmatico e fedele Lazarus - Kelsea ha bisogno di tutto l'aiuto possibile per sopravvivere alle cospirazioni dei nemici, che proveranno a impedire la sua incoronazione con agguati, tradimenti e incantesimi di sangue. Una volta diventata regina, e nonostante il nobile lignaggio, Kelsea si dimostra troppo giovane per un popolo e un regno dei quali sa ben poco, oltre che per gli orrori inimmaginabili che infestano la capitale. Kelsea deve scoprire di quale tra i suoi servitori fidarsi, perché rabbia e desiderio di vendetta si annidano fra i nobili di corte e perfino fra le sue stesse guardie del corpo. La sua missione per salvare il regno e compiere il suo destino è appena cominciata: Kelsea sarà chiamata ad affrontare un viaggio alla scoperta di se stessa e una prova del fuoco che la farà diventare una leggenda... se solo riuscirà a sopravvivere!

• • • • • • • RECENSIONE • • • • • • •

Questo è il primo libro della trilogia The Queen of the Tearling
Questo è un libro da collezione, partendo dalla copertina che è fantastica, così come le immagini che si trovano all'interno del libro.
Le immagini sono disegnate nei minimi dettagli.
All'inizio di ogni capitolo troviamo un disegno e trafiletto di un racconto che deriva del Tearling.

Era da tanto che volevo leggere questo libro e finalmente mi sono decisa a comprarlo. Ho fatto la scelta giusta, perché non ha deluso le mie aspettative, anzi sono curiosa di vedere come procederà la storia e quali avventure dovrà subire la nuova regina del Tearling. Questo è un libro ricco di battaglie, di sangue e di tradimenti.                                                      
L'autrice riesce a farti immergere completamente nella lettura, immedesimandoti all'interno del libro.  

La storia a tratti è molto simili al Trono di spade, però è molto diversa, solo gli ambienti, le battaglie, i tradimenti e il sangue si possono trovare come cose in comune.

La protagonista, Kelsea, è stata caratterizzata molto bene, infatti caratterialmente mi è piaciuta molto, è passata da ragazza a regina molto in fretta, ed è una personaggi più realistici di cui abbia letto. Le avventure che ha dovuto affrontare, le morti a cui ha assistito e le diverse volte in cui è stata colpita, l'hanno resa molto più forte. 
Mi è piaciuto molto anche come personaggio Lazarus, è un'ottima guardia della regina. Anch'esso come la protagonista è stato ben costruito come personaggio. 

Però ci sono alcune pecche. Il ritmo di lettura è molto lento, all'inizio, ma andando avanti la narrazione diventa più veloce. Un altro problema sono i capitoli, poiché sono veramente tanto lunghi. 
Nel complesso la storia mi è piaciuta, pure gli ambienti, così come i personaggi. Questo libro l'ho consiglio a chi ama il fantasy/distopico e a chi ama l'azione.

Trilogia The Queen of the Tearling:
The Queen of the Tearling (2015)
-The Invasion of the Tearling (2016)
The Fate of the Tearling (2017)


VOTO
           

Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE: L'UOMO MONTAGNA di Amélie Fléchais e Séverine Gauthier

Buongiorno a tutti e ben tornati sul mio blog. Oggi vi porto la recensione di una graphic novel, "L'uomo montagna" di Amélie Fléchais e Séverine Gauthier.
TITOLO: L'uomo montagna AUTORE: Amélie Fléchais e Séverine Gauthier CASA EDITRICE: Tunué ANNO: 2017 PAGINE: 41 PREZZO: 14,90 COMPRAQUI TRAMAIl nonno e il bambino amano viaggiare. Insieme hanno percorso il mondo, ma il nonno non può più andare avanti: le montagne che gli sono cresciute sulle spalle durante la sua lunga vita sono diventate troppo pesanti da portare. Nemmeno il vento può più sostenerlo, ormai. Il bambino va allora a cercare il vento più potente, quello che riesce a sollevare le montagne. E così comincerà per lui il più grande di tutti i viaggi.
Ringrazio la Tunué per avermi inviato una copia ebook del libro. L'ho trovata una storia molto carina, adatta ai più piccoli, ma che può appassionare anche i grandi.

L'uomo montagna è il racconto di un bambino e di suo nonno. Il nonno ormai ha compiuti molti v…

PREFERITI DEL MESE (MARZO)

Buongiorno a tutti e ben tornati sul blog. Oggi vi porto i preferiti del mese di marzo

LIBRO DEL MESE Questo mese ho letto tre libri, ovvero La verità sul caso Harry Quebert di Joel Dicker (recensione), Harry Potter e il calice di fuoco di J.K. Rowling e Caraval di Stephanie Garber (recensione).
FILM DEL MESE A marzo ho visto diversi film. 40 sono i nuovi 20, mi è piaciuto abbastanza e l'ho trovato divertente. La forma dell'acqua, film che ha vinto l'Oscar come miglior film, mi è piaciuto molto e di questo film ho scritto anche una "recensione" (QUI). Poi avevo voglia di rivedere la trilogia La mummia e quindi ho visto La mummia, La mummia: il ritorno e La mummia: la tomba dell'imperatore dragone, devo ammettere che il mio preferito rimane il primo. E infine ho visto Le follie dell'imperatore, avevo voglia di vedere un cartone della Disney e quindi me lo sono visto.
SERIE TV DEL MESE

IN MY WISHLIST #11

Buongiorno a tutti e bentornati sul mio blog. Oggi vi porto un nuovo post dedicato alla rubrica In my wishlist. Come sempre se li avete letti fatemelo sapere nei commenti. I libri sono:
UNO DI NOI STA MENTENDO di Karen M. McManus COMPRA QUI "Era una bugia che raccontavo perché era più facile della verità. E perché un po' ci credevo. So cosa significa raccontarsi una bugia così tante volte da farla diventare realtà. Ma la verità viene sempre fuori. Prima o poi." Cinque studenti sono costretti a trascorrere un'interminabile ora di punizione nella stessa aula. Bronwyn, occhiali e capelli raccolti da studentessa modello, non ha mai infranto le regole in vita sua e vive per essere ammessa a un'università prestigiosa e rendere fieri i suoi genitori. Nate, capelli scuri disordinati e un giubbino di pelle malandato, è in libertà vigilata per spaccio di erba e sembra a un passo dall'andare completamente alla deriva. Cooper, il ragazzo d'oro con cui tutte vorrebbero sta…