giovedì 21 settembre 2017

SMALTI: I MIEI 5 PREFERITI

Buongiorno a tutti. Come avrete letto da titolo oggi vi parlo di un argomento diverso dai libri. Infatti oggi vi mostro i miei 5 smalti preferiti, quelli che uso sempre. Vi dico già che sono tutti della KIKO, io mi trovo molto bene.


I colori che si possono vedere sono tutti tendenti all'azzurro/blu. Sono quelli che preferisco. 
Nella foto sotto trovate i numeri dei colori, così se vi interessa sapete che il numero dello smalto.
Non si legge tanto benissimo, ve li metto in ordine (389, 338, 266, 295, 34).


Qua sotto vi metto due foto "artistiche", con il mio adorato orologio Daniel Wellington.
Lo smalto che vedete in foto è quello che attualmente sto indossando.
 

Spero che il post vi sia piaciuto, se è così lasciatemi un commento, con il colore e la marca del vostro smalto preferito!

mercoledì 20 settembre 2017

WWW WEDSNEDAY #24

Buongiorno a tutti! Oggi sono qui con un nuovo appuntamento della rubrica WWW...Wedsneday, in cui vi mostro i libri che ho terminato, quelli che sto leggendo e quelli che leggerò.


COS'HO APPENA FINITO DI LEGGERE?
 
Attualmente ho finito di leggere BEAUTY AND THE CYBORG di Miriam Ciraolo (QUI la recensione) e THE MONEYMAN di Alessio De Santa (venerdì trovate la recensione sul blog).

COSA STO LEGGENDO?
Attualmente sto leggendo STORYLINE di Serena Di Sciullo e per adesso sono arrivata a metà libro.

COSA LEGGERO' IN SEGUITO?
In seguito leggerò FANGIRL di Rainbow Rowell.

Sono affiliata ad Amazon, se volte acquistare questi libri vi lascio il mio link http://amzn.to/2rEl0TI, mi farebbe molto piacere se comprate attraverso il link.

lunedì 18 settembre 2017

RECENSIONE: BEAUTY AND THE CYBORG di Miriam Ciraolo

Buongiorno a tutti. Oggi vi porto sul blog una nuova recensione. Il libro di cui vi parlerò è Beauty and the cyborg di Miriam Ciraolo.


Beauty and the cyborg
di Miriam Ciraolo


CASA EDITRICECreateSpace Independent Publishing Platform
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2015
PAGINE: 388
PREZZO: 12,97
COMPRALO QUI







E se questa storia iniziasse con: C'era una volta l'elettricità? Il Nido di Spine è una cittadina francese dove la corrente elettrica non scorre più come un tempo. Dopo una guerra chiamata “Nuova Notte” gli equilibri mondiali sono cambiati e i continenti sono stati messi in ginocchio dai Cyborg, esseri privi di anima che torturano innocenti. In un mondo dove la parola scritta è vietata e gli esperimenti elettrici sono punibili con la morte, si muove la ricercata Bellatrice Sparks. Lei sa leggere, sa scrivere e dal giorno in cui ha fatto funzionare una torcia elettrica nella sua città, è costretta a fuggire per salvaguardare la sua famiglia. Rapita dai trafficanti di schiave viene venduta ai sovrani di Elettra. Ma in un castello dove l'elettricità pulsa ancora un essere ignoto si aggira nell’ombra. Per fronteggiare l'enigmatica creatura e per riabbracciare la sua famiglia, Bellatrice dovrà sottrarsi agli inganni della proibita e misteriosa Ala Ovest del castello. Ma deve fare molta attenzione, cosa si cela dietro la maschera dell'odio? Una rivisitazione della favola "La Bella e la Bestia" in chiave dispotica.
Beauty and the cyborg era una libro che volevo leggere da tantissimo, in quanto il cartone della Disney, La bella e la bestia, è uno dei miei preferiti e poi ero curiosa di leggere il mio primo retelling di una favola.

Fa male l'elettricità, Bella, fa male al cuore. Brilla, ti attira come un demone e poi ti polverizza se lasci che si avvicini. Lucifero è un angelo di luce, ricordatelo.

La protagonista del libro è Bellatrice Sparks, una giovane ragazza, che affronterà diverse situazioni per salvarsi. Si ritroverà ad essere una ricercata in fuga dal Nido di Spine. Arriverà ad Elettra, a lavorare per la principessa Lullabelle e il primogenito Aston. Qui nel castello vive l'Ombra dall'Occhio Rosso, che si scoprirà essere il vero primogenito.

E ogni cicatrice sulla mia schiena è una piuma delle mie ali.

L'autrice ha creato un mondo nuovo, con nuovi personaggi. Infatti è la prima volta che mi capita di leggere di cyborg e come personaggi li ho trovati molto interessanti e originali.

Il libro ha soddisfatto in pieno le mie aspettative, mi è piaciuto davvero tanto. Ho trovato la storia e lo stile di scrittura molto coinvolgente. Se amate le favole come quella del La bella e la bestia, questo libro fa al caso vostro. Lo consiglio soprattutto a chi ama il film citato sopra, ma anche a chi leggere storia d'amore, mischiate con la fantascienza.

VOTO

sabato 16 settembre 2017

LE RECENSIONI DELLA LIBRAIA #7

Buongiorno a tutti. Oggi sono qui con un nuovo appuntamento della rubrica #lerecensionidellalibraia. Come sempre sotto ogni post vi lascio il link di Amazon. 
Oggi vi mostro i libri della saga lux di Jennifer Armentrout.

Questa saga l'ho letta tutta e l'ultimi due sto aspettando che escano le edizioni economiche. 
Sicuramente il mio preferito è OBSIDIAN, perché essendo il primo ci dà la possibilità di conoscere tutti i protagonisti e il mio preferito è Damon Black, mi piace veramente tanto, in quanto è stato caraterizzato molto bene. Ma mi identifico, meglio, con la protagonista Katy, in quanto ama leggere e ha un blog sui libri. 

Questa è una bella saga, qui i protagonisti sono gli alieni. Questi libri sono diversi da tutti i fantasy che ho letto fino adesso. Lo stile di scrittura della Aremntrout mi piace molto ed è molto scorrevole. Questa è una lettura molto veloce, poiché l'autrice riesce a farti tenere gli occhi incollati alle pagine.

LINK OBSIDIANhttp://amzn.to/2xp0zM1
LINK ORIGINhttp://amzn.to/2x5lL7U
LINK OPPOSITIONhttp://amzn.to/2xp6GjH
LINK SHADOWShttp://amzn.to/2jtI0RJ



venerdì 15 settembre 2017

RECENSIONE: QUEL DESIDERIO CHE SA DI CIELO di A. Loreti e C. Topo

Buongiorno a tutti. Oggi sono qui con una nuova recensione. Il libro di cui vi parlo oggi è Quel desiderio che sa di cielo di Alessandra Loreti e le illustrazioni di Chiara Topo. Ringrazio entrambe per avermi invitato il loro libro.




Quel desiderio che sa di cielo
di A. Loreti e C. Topo


CASA EDITRICE: Autopubblicato
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2017
PAGINE: 103
PREZZO: 12,00
COMPRALO QUI






La vita caotica di una giovane (e piuttosto ansiosa) illustratrice di moda prende forma tra le pagine di un diario. Un percorso alla riscoperta di sé raccontato attraverso parole e disegni.
Quel desiderio che sa di cielo è un piccolo gioiello, poiché al suo interno si trovano delle illustrazioni meravigliose. Il libro è scritto sotto forma di diario e la protagonista è una ragazza di 25 anni, Cassandra.

Cassandra nel diario, inizia a scrivere, giorno per giorno, gli eventi che le capitano. Come, ad esempio, il fatto che viene lasciata dal ragazzo e il lavoro dei suoi sogni a New York.

I sogni per essere considerati tali devono essere grandi abbastanza da farti innamorare quotidianamente della vita.

Nel libro viene ripetuta spesso una frase "Nulla accade per caso", questo per indicare che proprio nulla accade senza ragione, ma che dietro c'è un motivo per cui accade una determinata cosa. Tutto quello che succede nella vita della protagonista ha uno scopo. 

Il libro si legge molto velocemente e la storia coinvolge molto. Il tutto viene arricchito da disegni. 
Vi consiglio di leggerlo, se volete una lettura poco impegnativa ma molto piacevole. 

VOTO

giovedì 14 settembre 2017

DIY: SEGNALIBRI

Buongiorno a tutti. Oggi vi porto sul blog un nuovo DIY, è da un po' che non ne faccio uno. Il diy di oggi sarà dedicato ai segnalibri. 
 
OCCORRENTE:
  • cartoncino;
  • acquerelli:
  • pennelli;
  • matita e gomma;
  • forbice;
  • righello;
  • penne colorate;
  • scotch.


PROCEDIMENTO:
Per prima cosa ritagliare delle strisce di carta di 16 cm (lunghezza) e 5,5 cm (larghezza). Poi ho incollato il foglio alla scrivania perché mi è più comodo per colorare.
In seguito vi dovete sbizzarrire con i colori (sotto vi lascio diversi esempi).
 
Dopo averli colorati ho scritto anche alcune frasi, vi lascio degli esempi.
Ne ho fatto uno anche dedicato a Harry Potter.
  
Oltre a quello di Harry Potter ne ho provato a fare anche a tema Disney e ho scelto Mulan.
  

Spero che il DIY vi sia piaciuto, se è così scrivetemi un commento.


lunedì 11 settembre 2017

RECENSIONE: LE SETTE SORELLE di Lucinda Riley (SPOILER)

Buongiorno a tutti. Oggi sono qui con una nuova recensione. Il libro di cui vi parlerò oggi è LE SETTE SORELLE di Lucinda Riley. Ovviamente come avrete letto dal titolo sono presenti degli spoiler.


Le sette sorelle
di Lucinda Riley


CASA EDITRICE: Giunti
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2015
PAGINE: 568
PREZZO: 9,90
COMPRALO QUI





Bellissima eppure timida e solitaria, Maia è l'unica delle sue sorelle ad abitare ancora con il padre ad Atlantis, lo splendido castello sul lago di Ginevra. Ma proprio mentre si trova a Londra da un'amica, giunge improvvisa la telefonata della governante. Pa' Salt è morto. Quel padre generoso e carismatico, che le ha adottate da bambine raccogliendole da ogni angolo del mondo e dando a ciascuna il nome di una stella, era un uomo di cui nessuno, nemmeno il suo avvocato e amico di sempre, conosceva il passato. Rientrate precipitosamente nella villa, le sorelle scoprono il singolare testamento: una sfera armillare, i cui anelli recano incise alcune coordinate misteriose. Maia sarà la prima a volerle decifrare e a trovare il coraggio di partire alla ricerca delle sue origini. Un viaggio che la porterà nel cuore pulsante di Rio de Janeiro, dove un vecchio plico di lettere le farà rivivere l'emozionante storia della sua antenata Izabela, di cui ha ereditato l'incantevole bellezza. Con l'aiuto dell'affascinante scrittore Floriano, Maia riporterà alla luce il segreto di un amore sbocciato nella Parigi bohémienne degli anni '20, inestricabilmente legato alla costruzione della statua del Cristo che torreggia maestosa su Rio. Una vicenda destinata a stravolgere la vita di Maia.
Le sette sorelle è il primo volume dedicato alla sorelle delle sorelle adattate da Pa' Salt. Quest'ultimo adotta sei bambine, in diversi anni (Maia, Ally, Star, CeCe, Tiggy ed Electra) proprio come le sette costellazioni. Ma non riesce a trovare la settima sorella (Merope). 
Maia mentre si trova a Londra da una sua amica, riceve una chiamata dalla sua governante, che le dice che Pa' Salt è morto. Le sei sorelle ritornano a casa per dire addio al padre. Qui scoprono che ha lasciato come testamento una sfera armillare, in cui sono descritte le coordinare di dove sono state adottate. Maia scopre di essere stata adottata in Brasile. 

Maia parte, per scoprire le sue vere origini. Qui conosce lo scrittore brasiliano Floriano, per il quale lei ha tradotto il suo libro. Insieme a lui riesce a risalire alle sue origini, infatti Maia scoprirà di essere discendente di una delle famiglie più importanti in Brasile, gli Ares Cabral

“Sono convinto che quando una persona nasce creativa, è come se la sua anima fosse un cielo pieno di stelle cadenti, e la sua mente un globo che si volta verso qualunque musa riesca a catturare la sua immaginazione.”

La sua bisnonna Izabela Rosa Bonifacio, detta Bel, fu obbligata a sposare Gustavo Ares Cabral. Ma prima di sposarsi Bel, va a visitare il vecchio mondo insieme alla sua amica, Maria Elisa e la sua famiglia. Il padre di Maria Elisa è colui che sta progettando il Cristo a Rio. A Parigi Bel conoscerà il professor Landowsky, colui che sta realizzando il Cristo. Nell'atelier del professore lavora un giovane ragazzo Laurent Brouilly, il quale chiederà a Bel di realizzare una sua statua. Bel inizia a provare qualcosa per Laurent e la stessa cosa vale per lui. 

Ma Bel deve ritornare in Brasile per sposare Gustavo. Al suo ritorno scopre che la madre è stata molto male. Bel sposa Gustavo e nel frattempo arriva a Rio Laurent per portare i pezzi del Cristo. A Rio Bel e Laurent si vedono e iniziano ad essere amanti. Nel frattempo la madre di Bel, peggiora molto, fino a morire. Laurent deve ritornare a Parigi, ma prima di partire chiede a Bel di andare con lui. Bel rimane a Rio, ma confessa a Laurent di aspettare un figlio, che sicuramente è suo. 

Maia riesce a conoscere e parlare con sua nonna, la figlia di Bel. Attraverso le sue parole Maia scopre che Bel è morta quando Beatriz aveva solo due anni e il padre a 17 anni. Maia capisce che Beatriz non ha mai saputo che Laurent fosse il suo padre biologico. Infatti Beatriz le racconta che ha studiato per diversi anni a Parigi, e uno dei suoi professori era proprio Laurent. 
“L’amore non conosce distanze;
non ha continente, 
i suoi occhi sono come stelle.”

Beatriz muore pochi giorni dopo che Maia è andata a farle visita. Maia inizia a provare qualcosa per Floriano e infatti deciderà di trasferisci a Rio con lui.

Questo libro mi è piaciuto davvero tantissimo. L'ho trovato molto scorrevole e mi è piaciuto il fatto che raccontasse due storie diverse, quella di Maia e quella di Bel. Ho trovate entrambe due personaggi caratterizzati molto bene e con i loro diversi punti di vista. 
La storia è molto scorrevole ed è una lettura molto piacevole. La Riley ha la capacità di farti incollare gli occhi alle pagine.

Se amate le storie d'amore questo fa al caso vostro. In Italia ad ottobre, dovrebbe uscire il quarto libro della serie. 

VOTO





sabato 9 settembre 2017

LE RECENSIONI DELLA LIBRAIA #6

Buongiorno a tutti. Oggi sono qui con un nuovo appuntamento della rubrica #lerecensionidellalibraia. Come sempre sotto ogni post vi lascio il link di Amazon. 

S.O.S AMORE di Federica Bosco
Questo è stato il primo libro che ho letto di Federica Bosco e da quello che mi ricordo mi era piaciuto davvero tanto. Trovo la scrittura della Bosco molto scorrevole e le storie sono molto coinvolgenti. Se non avete ancora letto nessun suo libro, vi consiglio di iniziare da questo.

TEOREMA CATHERINE di John Green
Questo è stato il secondo libro di John Green, che ho letto, subito dopo Colpa delle stelle. Sinceramente non mi è piaciuto, mi aspettavo qualcos'altro. La storia è poco scorrevole e anche un po' noiosa. Però mi piacerebbe leggere di quest'autore Cercando Alaska.

PROMESSI VAMPIRI e PROMESSI VAMPIRI - THE DARK SIDE di Beth Fantaskey
Questa duologia l'ho letta molti anni fa. Però mi ricordo che mi era piaciuta molto. Quando l'ho letta ero nella fase dei vampiri (Twilight, Il diario del vampiro, La confraternita del pugnale nero...). La storia è molto bella e anche molto coinvolgente. Se amate i libri con i vampiri, questo dovete assolutamente leggerlo.


Vi ricordo che sono affiliata ad Amazon, se volte acquistare questi libri vi lascio il mio link http://amzn.to/2rEl0TI, mi farebbe molto piacere se comprate attraverso il link. 

venerdì 8 settembre 2017

RECENSIONE: ASSASSINIO SULL'ORIENT EXPRESS di Agatha Christie

Buongiorno a tutti. Oggi vi porto sul blog la recensione di un libro che ho letto a fine agosto, il libro in questione è Assassinio sull'Orient Express di Agatha Christie.

 Assassinio sull'Orient Express
di Agatha Christie

CASA EDITRICE: Mondadori
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2014
PAGINE: 210
PREZZO: 12,00
COMPRALO QUI



Salito a bordo del leggendario Orient Express, l'impareggiabile investigatore Hercule Poirot è costretto a occuparsi di un efferato delitto. Mentre il treno è bloccato nella neve, infatti, qualcuno tra i passeggeri pugnala a morte il ricco signor Ratchett. Evidentemente l'assassino deve nascondersi fra i viaggiatori, ma nessuno di loro sembra avere motivo per commettere il crimine. Un'indagine complicata attende l'infallibile detective.
Questo è il terzo libro che leggo di Agatha Christie, di suo, infatti, ho già letto, Dieci piccoli indiani (QUI trovate la recensione) e Poirot sul nilo (QUI trovate la recensione). Mi è piaciuto molto questo libro, anche di più dei due citati sopra. Ho trovato la storia molto avvincente e piena di suspance. La Christie ha la capacità di tenere incollato il lettore alle pagine del libro, infatti ho letto il libro in due giorni. Non sono riuscita a capire, nel corso della lettura chi sia stato il colpevole e quando sono arrivata a leggere la fine sono rimasta a bocca aperta. 

"Curioso questo Poirot! E' un genio? E' un pallone gonfiato? Svelerà questo mistero? Impossibile. Non vedo come potrebbe riuscirci, C'é una tale confusione in questo affare!" 

La storia l'ho trovata molto originale e in questo libro ho amato il personaggio di Poirot, è davvero straordinario ed è ben curato in ogni dettaglio, con poche informazioni riesce a ricavare molto dai sospettati. 
Non vedo l'ora di recuperare altri libri della Christie. 

In questo libro avviene l'uccisione del signor Ratchett, l'uomo muore con 12 coltellate. Si scoprirà in seguito che non è il suo vero nome e che ha a che fare con il rapimento della bambina Daisy Armstrong e del suo omicidio.

Il libro lo consiglio soprattutto agli amanti dei gialli e dei misteri, ma anche a chi si vuole approcciare a questo genere. 

VOTO:

giovedì 7 settembre 2017

HAUL CANCELLERIA

Ciao a tutti. Oggi sono qui con un post diverso dai libri, infatti ho l'intenzione di portare sul blog alcuni post dedicati alla scuola. 
Oggi vi mostrerò gli acquisti che ho fatto per il BACK TO SCHOOL. Non sono molti, ma spero che possiate apprezzare. 
Tutto quello che vedete nelle foto li ho comprati al LIDL.

QUADERNINO A QUADRETTI (0,99 euro)

QUADERNI (1,99 euro, l'uno)
(il primo a quadretti e il secondo a righe)

MATITE EVIDENZIATORE (0,99 euro)

PENNE GEL, confezione da 30 (4,99 euro)
 



Voi invece cosa avete comprato per il ritorno a scuola? 

mercoledì 6 settembre 2017

WWW WEDSNEDAY #23

Buongiorno a tutti! Oggi sono qui con un nuovo appuntamento della rubrica WWW...Wedsneday, in cui vi mostro i libri che ho terminato, quelli che sto leggendo e quelli che leggerò.
COS'HO APPENA FINITO DI LEGGERE?
 
 
Ho finito di leggere QUANDO LEGGERAI QUESTA LETTERA di Vicente Gramaje (QUI trovate la recensione), ASSASSINIO SULL'ORIENT EXPRESS di Agatha Christie (in settimana uscirà la recensione), LE SETTE SORELLE di Lucinda Riley (la prossima settimana esce la recensione) e QUEL DESIDERIO CHE SA DI CIELO di Alessandra Loreti e illustrazioni di Chiara Topo (la recensione esce alla fine della prossima settimana). 

COSA STO LEGGENDO?
Attualmente sto leggendo BEAUTY AND THE CYBORG di Miriam Ciraolo.

COSA LEGGERO' IN SEGUITO?
  
In seguito leggerò o FORGOT di Sara Tarroni o IL PROFUMO DELLE FOGLIE DI LIMONE di Clara Sanchez o LE ALI DELLA VITA di Vanessa Diffenbaugh. 


Sono affiliata ad Amazon, se volte acquistare questi libri vi lascio il mio link http://amzn.to/2rEl0TI, mi farebbe molto piacere se comprate attraverso il link.